NAPOLI – Gli agenti del Commissariato San Ferdinando hanno dato esecuzione ad un provvedimento di pene concorrenti e contestuale ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Bologna – Ufficio Esecuzioni Penali, nei confronti di G.V., 36enne napoletano, dovendo espiare la pena di 5 anni, 9 mesi e 10 giorni di reclusione per reati sulla prevenzione dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo, truffa, furto in abitazione, false dichiarazioni sulla propria identità, oltraggio a Pubblico Ufficiale e guida senza patente, commessi a Milano, Benevento, Cassino, Napoli, Arezzo e Bologna tra il 2011 e il 2018.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments