NAPOLI – È sempre quello dell’invasione di rifiuti uno dei maggiori problemi che colpiscono il territorio napoletano e campano.

Il Consigliere Regionale Francesco Emilio Borrelli, grazie alle segnalazioni ricevute costantemente dai cittadini, ha messo a punto con il tempo un vero e proprio dossier sul problema rifiuti individuando le aree più colpite dal fenomeno.

L’ultima segnalazione giunge da Chiaiano, dove la strada di via Comunale Margherita si mostra come una vera e propria discarica a cielo aperto, infatti i rifiuti abbandonati, composti da suppellettili varie, pneumatici e spazzatura varia contenuta anche nei vietatissimi sacchi neri, invadono completamente la carreggiata e di fatti anche la viabilità ne viene ostacolata.

“È un’indecenza, e qui, in questo caso, non è soltanto una questione di decoro e di condizioni igienico-sanitarie ma anche di sicurezza dato che la spazzatura invade completamente la strada e costituisce un ostacolo per le automobili ed i ciclomotori. La situazione è gravissima, per questo abbiamo inoltrato ad Asia una richiesta di intervento urgente affinché l’area venga ripulita e bonificata ma oltre a ciò riteniamo necessario che l’area venga sottoposta a videosorveglianza dato che gli sversamenti illeciti di rifiuti avvengono con frequenza. Dobbiamo combattere con tutte le nostre forze chi inquina e chi abbandona spazzatura in strada e per fare ciò serve sinergia tra le forze dell’ordine, che devono sorvegliare il territorio costantemente e punire in modo pesante i trasgressori, le istituzioni, che devono garantire regolarità delle operazioni di pulizia e mettere in condizioni la cittadinanza di rispettare le regole ed i cittadini che devono segnalare e denunciare gli inquinatori.”- ha dichiarato il Consigliere Borrelli.

Chiaiano, strada completamente invasa dai rifiuti, degrado totale. Borrelli:” Pericolo per le condizioni igienico-sanitarie ma anche per la sicurezza.

Chiaiano, strada completamente invasa dai rifiuti, degrado totale. Borrelli:” Pericolo per le condizioni igienico-sanitarie ma anche per la sicurezza. Abbiamo richiesto interventi di pulizia e bonifica ma bisogna sorvegliare l’area e punire chi sversa i rifiuti.”È sempre quello dell’invasione di rifiuti uno dei maggiori problemi che colpiscono il territorio napoletano e campano.Il Consigliere Regionale Francesco Emilio Borrelli, grazie alle segnalazioni ricevute costantemente dai cittadini, ha messo a punto con il tempo un vero e proprio dossier sul problema rifiuti individuando le aree più colpite dal fenomeno.L’ultima segnalazione giunge da Chiaiano, dove la strada di via Comunale Margherita si mostra come una vera e propria discarica a cielo aperto, infatti i rifiuti abbandonati, composti da suppellettili varie, pneumatici e spazzatura varia contenuta anche nei vietatissimi sacchi neri, invadono completamente la carreggiata e di fatti anche la viabilità ne viene ostacolata.“È un’indecenza, e qui, in questo caso, non è soltanto una questione di decoro e di condizioni igienico-sanitarie ma anche di sicurezza dato che la spazzatura invade completamente la strada e costituisce un ostacolo per le automobili ed i ciclomotori. La situazione è gravissima, per questo abbiamo inoltrato ad Asia una richiesta di intervento urgente affinché l’area venga ripulita e bonificata ma oltre a ciò riteniamo necessario che l’area venga sottoposta a videosorveglianza dato che gli sversamenti illeciti di rifiuti avvengono con frequenza. Dobbiamo combattere con tutte le nostre forze chi inquina e chi abbandona spazzatura in strada e per fare ciò serve sinergia tra le forze dell’ordine, che devono sorvegliare il territorio costantemente e punire in modo pesante i trasgressori, le istituzioni, che devono garantire regolarità delle operazioni di pulizia e mettere in condizioni la cittadinanza di rispettare le regole ed i cittadini che devono segnalare e denunciare gli inquinatori.”- ha dichiarato il Consigliere Borrelli.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Venerdì 3 luglio 2020

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments