NAPOLI – Nella giornata di ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati San Ferdinando, Vomero, Chiaiano, San Carlo Arena, Palazzo di Giustizia, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli con le unità Cinofile antidroga, e della Polizia Locale hanno effettuato controlli nelle zone di Chiaia, Vomero e Bagnoli.
Nel corso del servizio gli operatori, a Chiaia, hanno identificato 53 persone, di cui 17 con precedenti di polizia, controllati 12 veicoli e contestata una violazione al Codice della Strada per guida senza patente in quanto revocata; sono stati inoltre, controllati 4 esercizi commerciali.
Ancora, gli agenti del Commissariato Vomero a San Martino, nelle piazze Vanvitelli, Medaglie D’Oro e nelle vie Giordano, Scarlatti e Falcone hanno identificato 40 persone, di cui 2 con precedenti di polizia.
In zona Coroglio, i poliziotti del Commissariato Bagnoli, Secondigliano e Decumani hanno identificato 106 persone, di cui 36 con precedenti di polizia, controllato 21 veicoli, sanzionate 4 persone al Codice della Strada per protrazione della sosta limitata o regolamentata, controllati 8 esercizi commerciali elevando tre contestazioni per mancata memorizzazione elettronica; infine, una persona è stata denunciata per inosservanza di un provvedimeto dato dall’Autorità per motivi di ordine e sicurezza pubblica.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments