autista-ferito

NAPOLI – Ha patteggiato la pena ed è stato condannato a otto mesi di reclusione Vincenzo Visco, 55 anni, l’uomo che sabato sera a Napoli, nello stazionamento dei bus di piazzale Tecchio

, ha colpito con un coccio di vetro l’autista dell’Azienda Napoletana Mobilità Vincenzo Lucchese, 43 anni, attualmente ricoverato nell’ospedale San Paolo con profonde ferite al viso e trenta punti di sutura. Visco, accusato di lesioni aggravate, è attualmente agli arresti domiciliari.(ANSA)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments