31430807_793967140800271_1833553012182745088_n

ACERRA- Sono iniziati  i lavori per la rimozione dei rifiuti illegalmente abbandonati e sversarti sulle rampe di ingresso e di uscita dell’asso di supporto/asse mediano (ricadenti sul territorio del Comune di Acerra).

Gli addetti della ditta Tekra, che si occupa del servizio di igiene urbana, in collaborazione con i dipendenti del Comune di Acerra e gli uomini della Polizia Municipale, hanno operato per rimuovere i sacchetti sversati illegalmente e gli altri rifiuti, mentre gli uomini della Città Metropolitana, in contemporanea, hanno avviato anche operazioni di manutenzione del verde sulle stesse rampe.  Le operazioni di oggi hanno riguardato le rampe ricadenti nella zona di Via Diaz e Via Portella, l’azione di pulizia e contrasto al fenomeno degli sversamenti illegali proseguirà anche nei prossimi giorni, con il completamento della rimozione dei rifiuti dalle altre rampe di accesso e uscita dall’autostrada o dalla strada statale sul territorio cittadino.

Contro gli sversamenti illeciti sono in azione anche le foto camere trappola mobili, installate in diversi punti critici per incrementare la sorveglianza, con le quali si riesce a fotografare e filmare i trasgressori che saranno puniti. Si tratta di azioni che rientrano nella più ampia strategia del Comune di Acerra, che ha riguardato anche l’implementazione della raccolta differenziata con l’avvio di nuove modalità del conferimento porta a porta, per mantenere alte le percentuali di rifiuti differenziati e l’attenzione di tutti su questi temi.  

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments