14192035_1078613788893491_1579677718726055889_n-600x450

NAPOLI – Si è svolta ieri pomeriggio alla Sanità la cerimonia in ricordo di Genny cesarano, il ragazzo vittima innocente della camorra ucciso un anno fa in un agguato nella notte tra il 5 e il 6 settembre.

Il 17enne rimase ucciso da un proiettile vagante sparato durante una “stesa”. A lui amici e la comunità della Sanità ha voluto dedicare una statua scoperta dopo la messa celebrata da don Antonio Loffredo, don Angelo Berselli, don Giuseppe Rinaldi e padre Alex Zanottelli.

{youtube}j2YujiPYVR8{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments