gdf

SALERNO- Due fratelli sono stati arrestati per traffico di droga dai finanzieri del comando provinciale di Salerno che hanno anche sequestrato, in operazioni differenti, oltre 22 chilogrammi di sostanze stupefacenti.

Le Fiamme Gialle di Scafati hanno recuperato, in un appartamento di Sarno, 20 chili di marijuana e 16 panetti di hashish per complessivi 1,6 chilogrammi.Simultaneamente, all’interno di una lussuosa villa bunker a Nocera Inferiore, sono stati trovati ulteriori 500 grammi di hashish, oltre ad alcuni grammi di cocaina. Sequestrati anche 2mila euro in contanti. I finanzieri hanno potuto, contare per la durata dell’intera operazione, anche sul fiuto infallibile di “Zebon”, esemplare di Labrador in servizio presso il Gruppo di Salerno.I due fratelli, originari di Sarno e proprietari degli immobili, sono stati rinchiusi in carcere, su disposizione del pm della procura di Nocera Inferiore. Uno dei due era già noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti penali, tra cui traffico di sostanze stupefacenti.

{youtube}FqucJrjtsrA{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments