MATERASSO_A_TERRA

NAPOLI – “Materassi gettati per terra per essere usati dal personale o da qualche parente, corridoi pieni di barelle al punto che, vista anche la presenza dei parenti, che devono, per forza, essere presenti visto che gli infermieri non potrebbero garantire l’assistenza a tutti i ricoverati, diventa impossibile anche passare da un lato all’altro del corridoio.

Quelle che arrivano dal Loreto mare sono scene indegne di un Paese civile e ricordano gli ospedali dei Paesi in via di sviluppo non certo di una città occidentale”.A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “siamo di fronte a una situazione drammatica degli ospedali campani alla quale bisogna porre rimedio al più presto e, per cominciare, bisogna capire se i responsabili hanno voglia e competenze necessarie, altrimenti è giusto che vadano via e lascino il posto a chi può far qualcosa per migliorare la situazione”.“E’ davvero assurdo che i campani siano costretti a vivere i momenti della malattia, già duri, in condizioni del genere e in assenza di alcun rispetto e decoro” ha concluso Borrelli ricordando che “per segnalare disservizi, abusi e illegalità è sempre attiva la mail abusisanita@gmail.com”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments