NAPOLI – Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Frattamaggiore hanno arrestato Giuseppe Arciprete, di 41 anni, responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.Ieri sera, nel corso di un’operazione antidroga a Casandrino, i poliziotti sono riusciti a bloccare l’uomo in via Giovanni Bosco

mentre cedeva una bustina di droga ad un acquirente.Indosso all’Arciprete i poliziotti hanno rinvenuto, oltre ad una banconota di 10 euro che aveva ancora tra le mani, un accendino particolare. Infatti quest’ultimo presentava la base smontata ed al suo interno vi erano nascosti 6 involucri di cocaina pronti per la vendita.Gli agenti hanno quindi esteso l’operazione nell’appartamento abitato dall’uomo a Grumo Nevano in via Cavour dove, in una cassettiera del bagno, hanno rinvenuto e sequestrato numerosi involucri di cocaina per un peso totale di 41 grammi.Arciprete è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments