Raffele-Rende-arrestato

NAPOLI – E’ stato condannato a 14 anni di carcere Raffaele Rende, l’uomo che nello scorso mese di settembre ferì a colpi di pistola Nicola Barbato

, il poliziotto della squadra mobile che era con un collega davanti a un negozio di giocattoli a Fuorigrotta. Tre anni, invece, per Roberto Gerard che risponde del solo tentativo di estorsione ai danni dei titolari del negozio di giocattoli. Il giudice ha accolto la tesi della Procura e ha stabilito anche la condanna a una provvisionale da 200mila euro a favore di Barbato, assistito dagli avvocati Roberta Rispoli e Giuseppe Albanese.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments