_A1A4178

NAPOLI – 90 imprenditori per 70 imprese, 13 settori merceologici e 5 province campane. Questi i numeri della Summer Edition dell’evento Handshake, in corso di svolgimento a Ischia in queste ore presso il Pagoda Hotel ad Ischia Porto. Trattasi del Business Matching promosso e organizzato dai Giovani Imprenditori di Confindustria Campania in collaborazione con le varie territoriali regionali.

L’evento, riservato ai soli iscritti ai Gruppi Giovani Imprenditori della Regione Campania, si è svolto in riva al mare  attraverso confronti diretti nella formula del date matching , finalizzati alla migliore conoscenza delle realtà aziendali e a favorire eventuali auspicate sinergie imprenditoriali.L’iniziativa – ha spiegato il Presidente del GI di Confindustria Campania Nunzia Petrosino – nasce dall’esigenza di cogliere concrete occasioni di business seguendo metodologie affermate a livello internazionale quali i b2b, uno strumento molto efficace per far crescere le nostre aziende. La grande adesione all’evento dimostra che i giovani under 40 hanno voglia di mettersi in gioco in prima linea e di collaborare fianco a fianco.Soddisfazione per l’esito della prima giornata di lavoro è stata espressa anche dalla Presidente GI Confindustria Napoli Susanna Moccia che ha dichiarato:” Ho fortemente voluto che questo evento si svolgesse in una location come Ischia, siamo nel mese di luglio e dopo tanti mesi di confronti in luoghi chiusi come gli uffici è bello poter confrontarci e discutere delle nostre aziende all’aria aperta in riva al mare. E’ molto importante dare vita a questi business matching perché ci consentono di conoscerci da un punto di vista professionale e aziendale e creare sinergie propositive nella nostra regione “.L’organizzazione dell’evento è stata curata della vicepresidente di Napoli con delega alle business opportunity  Gianna Mazzarellaha dichiarato : “La formula del date matching ha previsto incontri di business organizzati con incontri casuali a rotazione, così aziende di vario genere si sono ritrovate a confronto e grazie alla creatività sono nate molte collaborazioni inaspettate. Con questo metodo di approccio conoscitivo abbiamo ottenuto risultati inaspettati e la stipula di molti contratti”. La fase operativa è stata coordinata da Marco Scherillo che ha dettato i tempi coadiuvato da Marina Mazzarella. L’iniziativa estiva, promossa dal Gruppo GI di Confindustria Campania, guidato dalla Presidente Nunzia Petrosino, è stato condiviso e voluto da tutti i Presidenti GI Territoriali della Campania, insieme agli altri Presidenti Massimo Iapicca (GGI Avellino), Antonio Nappa (GGI Caserta), Francesco Giuseppe Palumbo (GGI Salerno). Hanno contribuito alla riuscita dell’evento: Antonio Nappa; Filippo; Fabrizio Cappella; Carlo Tarallo; Mariaceleste Lauro e Filippo  Colosimo, Mike Taurasi consigliere del Gruppo GI di Avellino e Gabriella Caputo del Gruppo GI di Salerno.Alla Summer Edition farà, poi, seguito una Winter Edition in corso di organizzazione per il mese di novembre ad Avellino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments