20150628-polizia-stradale-incidente-320x240

SALERNO– Un incidente mortale si è verificato nel Salernitano, all’altezza del km 2,900 della A2 “Autostrada del Mediterraneo”, dove l’autista di un tir è morto dopo essere finito contro un pilone. Si tratta di un uomo di 50 anni, G.F., di Fisciano (Salerno).

Immediati i soccorsi della Croce Bianca. I vigili del fuoco sono riusciti ad estrarre l’autista dall’abitacolo del mezzo. Per lui, però, non c’era più niente da fare: malgrado l’intervento dei sanitari è deceduto. Il tir – che proveniva da San Mango ed era diretto ad Avellino – ha sbandato per cause in corso di accertamento. Secondo quanto rende noto l’Anas la circolazione sull’arteria è rallentata e si sono formate code. Viene consigliata l’uscita allo svincolo di Pontecagnano Nord dove, attraverso la Tangenziale di Salerno, precisamente allo svincolo di Fratte, è possibile riprendere l’autostrada. Sul posto è presente anche personale dell’Anas, del 118 e della Polizia Stradale. Sono in corso la rimozione del mezzo pesante e i rilievi. (ANSA).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments