manifestazione_a_salerno_contro_la__violenza_sugli_animali.6

SALERNO– Centinaia di persone hanno partecipato ieri mattina al corteo organizzato a Pastena dalle associazioni animaliste di Salerno per chiedere giustizia per Chicca, il cucciolo di pochi mesi barbaramente ucciso pochi giorni fa dal padrone, il sessantenne Antonio Fuoco.

“Abbiamo aderito con convinzione a questa manifestazione – spiegano il consigliere regionale del Sole che Ride Francesco Emilio Borrelli e l’assessore comunale dei Davvero Verdi Mariarita Giordano – e ci costituiremo come parte civile nel processo. Il continuo massacro e le violenze contro gli animali in Campania aumentano ogni giorno di più. In particolare gli uomini violenti e cattivi si sfogano con sempre maggiore rabbia contro i più deboli anche senza alcuna ragione. In particolare le vittime predilette sono i bambini, gli animali e le donne. Nel 2016 ci sono stati circa 1500 casi di tortura di animali nella sola Campania. Numeri inaccettabili. Chi commette violenza contro gli animali nella gran parte dei casi non esita a fare lo stesso verso i bambini e le donne”. 

Video:  Contro la violenza… Tutti per Chicca

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments