NAPOLI – Alle 13.50 di ieri, dopo un rocambolesco inseguimento a piedi tra la Stazione di Napoli Centrale e il dedalo di strade che circonda  piazza Garibaldi, personale del Compartimento Polfer di Napoli ha tratto in arresto un trentaduenne pluripregiudicato.

L’uomo, in compagnia di un complice, aveva  rubato un giubbotto di pelle in un esercizio commerciale, ma alle barriere antitaccheggio si era attivato  l’allarme. Vistisi scoperti,  i due malviventi hanno tentato  la fuga dirigendosi in direzioni differenti, inseguiti da un dipendente del negozio. Ma sulla  loro strada  hanno incrociato gli agenti della Polfer che si sono posti al loro inseguimento, riuscendo a bloccare quello  in possesso della refurtiva.

S.S. di nazionalità marocchina,  veniva anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per violazione dell’ordine a lasciare il territorio nazionale emesso dal Questore di Torino nel 2017.

Al termine delle formalità di rito, su disposizione del P.M. presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Napoli,  l’uomo veniva associato alle camere di sicurezza della locale Questura in attesa del rito direttissimo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments