Polizia-Municipale-Vigili-Urbani-Napoli

NAPOLI – Gli agenti della Polizia Municipale Unità Operativa Vomero hanno sequestrato, in un noto bar della zona, un gazebo che occupava gran parte del giardino a servizio dell’attività commerciale.

Nello specifico gli agenti sequestravano penalmente la struttura, composta da due gazebo saldati tra loro, ed ancorati al suolo, tali da formare un unico corpo chiuso su tutti i lati in modo da creare una volumetria aggiuntiva, dove erano posizionati tavoli e sedie, a servizio del locale pubblico. Il manufatto, che occupava gran parte del giardino, veniva sequestrato ai sensi dell’art 10 del D.P.R. 380/01 in quanto non era stato esibito permesso a costruire e il titolare deferito all’Autorità Giudiziaria.

Durante la movida del fine settimana i controlli proseguivano per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale e per garantire la fluidità veicolare sulle strade del by night vomerese. Venivano sanzionati in via L. Giordano 6 titolari di pubblici esercizi per la violazione dell’articolo 20 del C.D.S. in quanto occupavano suolo pubblico in maniera abusiva e/o difforme rispetto a quanto concesso, per alcuni di loro, già recidivi, è seguita segnalazione agli uffici di competenza per i successivi adempimenti.

Venivano, inoltre, verbalizzati in via Aniello Falcone n°117 veicoli per varie violazioni al codice della strada, in via Cilea all’altezza di una famosa paninoteca e nella corrente di traffico P.zza Vanvitelli, Via Bernini, P.zza Fanzago venivano elevati n°98 verbali per sosta vietata ed infine venivano sanzionati n°54 veicoli che sostavano all’interno dell’area pedonale di via Scarlatti/Morghen usata come parcheggio dagli avventori dei numerosi locali della zona.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi fine settimana.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments