NAPOLI – E’ stata realizzata a un’operazione di pulizia straordinaria a ridosso del campo rom di Scampia dove, nel corso degli ultimi mesi, erano stati accumulati rifiuti di ogni genere che rappresentavano un pericolo per l’inquinamento prodotto, ma anche per la circolazione, visto che avevano invaso la carreggiata rendendo difficile il passaggio di auto, moto e camion.

A darne notizia i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e i consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini, per i quali “le pulizie andranno avanti anche nei prossimi giorni perché i rifiuti ammassati sono davvero tantissimi”.“Tra l’altro, una volta rimossi, e oggi è stato riempito il primo camion, vanno poi caratterizzati e separati per evitare di portare tutto nell’inceneritore” hanno aggiunto i rappresentanti dei Verdi per i quali “sui campi rom va fatta una riflessione seria, creando condizioni di vita decenti e degne di un Paese civile per quelli che vogliono in qualche modo integrarsi e rispettare la legge, mentre quelli che non vogliono in alcun modo adeguarsi non c’è altra via che lo sgombero”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments