bossoli-9x21

NAPOLI – Dopo i carabinieri la polizia. Camorra scatenata a Napoli. ieri altro gravissimo episodio che ha visto protagonista il commissariato di Pianura. Ignoti, armi in pugno hanno fatto fuoco  in via Parroco Simeoli, contro l’edificio che ospita il commissariato.

La “paranza” ha esploso  alcuni colpi di pistola  intorno alle ore 19 di ieri sera per poi fugire via. L’episodio fa il paio con i colpi di Kalašnikov esplosi circa un mese fa, il 20 aprile, contro la caserma dei carabinieri a Secondigliano. Si indaga per risalire agli autori del gesto sconsiderato che segue la raffica di colpi di mitra avvenuta a Secondigliano contro la caserma dei carabinieri.Secondo i primi accertamenti, il commissariato sarebbe stato raggiunto dai colpi di pistola sparati verso un negozio limitrofo, poi rimbalzati contro l’edificio dove ha sede il commissariato delle forze dell’ordine.

{youtube}r2adiru2ILU{youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments