CC

ERCOLANO – I Carabinieri della Tenenza di Ercolano hanno tratto in arresto un operaio 50enne del luogo già noto alle FFOO per reati in famiglia e resistenza a pu.

Il predetto, dopo essere stato denunciato ai CC dalla moglie 46enne e dalla figlia 20enne per il reato di maltrattamenti in famiglia, aveva impedito loro di far rientro in casa minacciandole con un taglierino, successivamente rinvenuto dagli operanti intervenuti d’urgenza nella casa oggetto del reato in via Canalone. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments