Doppia stesa alla Sanità: spari nella piazza dove fu ucciso Genny Cesarano (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Hanno prima sparato per sei volte davanti alla basilica del rione sanità, la stessa piazza 4 anni fa venne ucciso il 17enne Genny Cesarano, poi altri otto bossoli sono stati ritrovati in piazzetta Materdei.

    La polizia sta indagando per capire se siano gli stessi gli autori delle due stese avvenute questa mattina, anche se, a quanto si appreso da alcuni residenti del quartiere, è già certo che sia stato lo stesso il commando che ha fatto fuoco tra le 5 e le sei di questa mattina.

    In un video ripreso da una delle telecamere private di sorveglianza si vedono solo alcuni giovani e una donna che scappano durante il raid.

    La dinamica è sempre la stessa. Si spara per intimidire, per rappresentare alla gente del quartiere lo strapotere della criminalità, nonostante negli anni, come testimonia Antonio, padre di Genny Cesarano, l’attenzione nei confronti delle problematiche del quartiere sia cresciuta

    Subscribe
    Notificami
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments