birra-drink-cocktail-movida-ragazzi-giovani-800x445

NAPOLI – Proseguono i controlli per la verifica del rispetto delle norme che regolano la “movida” cittadina secondo le disposizioni dell’ordinanza sindacale 59/2022.

A ridosso degli orari di chiusura stabiliti dal dispositivo la Polizia Locale di Napoli ha verificato 137 attività elevando 11 verbali per diverse violazioni, in particolare in via Bisignano, piazza Rodinò e via Poerio per la diffusione di musica e suoni all’esterno dei locali dopo la mezzanotte; mentre in vicoletto Belledonne, San Giovanni Maggiore e via Mezzocannone per il mancato rispetto dell’orario di chiusura stabilito dall’ordinanza.

Sono inoltre scaturiti ulteriori 27 verbali per occupazione abusiva di suolo pubblico, per la diffusione di musica senza autorizzazione e per lo sversamento illecito dei rifiuti.

I controlli sono poi continuati in pattugliamento fino all’alba per verificare che nessuna attività riaprisse prima delle ore 5.00, come previsto in ordinanza.

Sono stati effettuati inoltre i consueti controlli per la normativa anti-covid sui titolari e sui clienti delle attività imprenditoriali, elevando due verbali per il mancato controllo e il possesso del green pass.

Sul fronte delle verifiche al codice della strada sono stati effettuati 191 controlli ed elevati 116 verbali oltre alla rimozione di 51 veicoli con i carri-gru nelle zone di maggiore attrazione della movida cittadina.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments