FRANA

AULETTA – “Sono passati cinque anni dallo sprofondamento del tratto della Statale 19 che ha di fatto isolato il comprensorio di Auletta.

A distanza di un lustro la strada è ancora chiusa e i lavori non sono ancora iniziati”.

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

“I cittadini di Auletta sono esaperati – prosegue Borrelli -. Aspettano dal 23 gennaio 2014 che l’Anas intervenga per ripristinare la viabilità.

Attualmente, per raggiungere la cittadina, sono costretti a percorrere una specie di mulattiera o ad allungare di molti chilometri il percorso.

Dopo cinque anni i problemi sorti in relazione alla committenza dell’appalto non possono essere una scusante.

L’Anas deve risolvere il problema quanto prima. E’ inaccettabile che i lavori non siano ancora partiti”.

Di seguito un video delle condizioni dell’area franata a distanza di cinque anni:

Frana della Statale 19 di Auletta

Frana della Statale 19, dopo cinque anni #Auletta è ancora isolata. #Verdi: “Lungaggini inaccettabili. L’Anas non ha scusanti, risolva finalmente la questione” “Sono passati cinque anni dallo sprofondamento del tratto della Statale 19 che ha di fatto isolato il comprensorio di Auletta. A distanza di un lustro la strada è ancora chiusa e i lavori non sono ancora iniziati”. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “I cittadini di Auletta sono esaperati – prosegue Borrelli -. Aspettano dal 23 gennaio 2014 che l’Anas intervenga per ripristinare la viabilità. Attualmente, per raggiungere la cittadina, sono costretti a percorrere una specie di mulattiera o ad allungare di molti chilometri il percorso. Dopo cinque anni i problemi sorti in relazione alla committenza dell’appalto non possono essere una scusante. L’Anas deve risolvere il problema quanto prima. E’ inaccettabile che i lavori non siano ancora partiti”.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Giovedì 24 gennaio 2019

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments