SANTA MARIA CAPUA VETERE – Un furgone usato per il trasporto di materiale edile è stato quasi completamente inghiottito da una voragine apertasi nel centro storico di Santa Maria Capua Vetere (Caserta). Il conducente è rimasto lievemente ferito.

Il fatto si è verificato in via Roma, all’imbocco del portone di un’abitazione, dove erano in corso dei lavori; il furgone stava entrando a marcia indietro quando il manto stradale ha ceduto e si è aperta la voragine. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Caserta e le forze dell’ordine, l’area è stata transennata. I pompieri hanno soccorso il conducente e poi eseguito le prime verifiche scendendo nella voragine, per capire le cause del cedimento. Non è la prima volta che accade un episodio simile; nell’agosto 2018, un’altra voragine si aprì in piazza San Pietro, pieno centro, e un’auto rischiò di finirci dentro. (ANSA).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments