NAPOLI – La notte del 31 gennaio gli agenti della Polizia di Stato di Napoli Nord, durante il servizio di vigilanza stradale, hanno ricevuto dalla Centrale Operativa Autostradale una segnalazione del furto di un autocarro.

I poliziotti della Sottosezione Polizia Stradale hanno intercettato il veicolo con a bordo due persone sull’Autostrada A/1 nei pressi dell’area di servizio San Nicola Ovest e il conducente, alla loro vista, si è immediatamente fermato all’interno dell’area di servizio per poi darsi alla fuga a piedi insieme al passeggero in direzione della scarpata adiacente. Gli operatori, non senza difficoltà, hanno inseguito i due uomini bloccandone uno mentre l’altro è riuscito a scavalcare la recinzione facendo perdere le proprie tracce.

Gli agenti hanno controllato il conducente trovandolo in possesso di alcuni cacciavite mentre nel veicolo sono stati rinvenuti una sega per ferro e diversi arnesi atti allo scasso utilizzati per commettere il reato.

L’uomo, un rumeno di 36 anni, è stato arrestato per furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments