GRUMO NEVANO – I carabinieri della Stazione di Grumo Nevano, durante un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato per furto aggravato Vincenzo Cecere, 38enne di Melito già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato sorpreso in Corso Garibaldi mentre stava caricando sulla sua auto materiale vario, poco prima “recuperato” nella sede di una ditta specializzata. Aveva forzato il cancello d’ingresso e spostato in macchina 25 kg di rame, 14 ripartitori elettrici, 5 copri-tombini. Il materiale è stato restituito al legittimo proprietario.

L’uomo è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa di giudizio

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments