NAPOLI – A Forcella, lunedì 16 dicembre, l’Associazione dei commercianti, decidendo di dover ridare un minimo di decoro al quartiere, ha installato un albero natalizio a Piazza Calenda ed un altro a Piazzetta Forcella.

L’operazione di riqualifica del territorio purtroppo non ha avuto buon esito in quanto, nel giro di pochissime ore, il primo è stato vandalizzato mentre il secondo è stato portato via da soggetti ignoti.

“Non ci sono parole per descrivere l’assurdità di chi commetti atti vandalici nei confronti del proprio territorio, del proprio quartiere e della propria città.

E’ triste sapere che chi vuol dare una scossa alla crescita sociale e territoriale con iniziative collettive venga ostacolato e danneggiato da chi non ama la propria città e non mostra neanche il minimo rispetto delle regole del vivere civile, la città non può essere abbandonata a sé stessa.

I vandali, gli incivili e i delinquenti devastano ogni cosa e ogni tentativo di creare decoro e bellezza in città. C’è bisogno di reazioni dure e decise.” – hanno denunciato il Consigliere Regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli e il conduttore radiofonico Gianni Simioli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments