SCAFATI – I monumenti e gli edifici storici del territorio campano vivono il loro periodo più oscuro a causa dell’incuria e della dimenticanza amministrativa.

A Scafati in via Pasquale Vitiello la sede dell’ex Polverificio Borbonico, progettato dai Vanvitelli, è in condizioni di degrado e di abbandono evidente sia all’esterno, ma all’interno ancora di più con dei furti che sono avvenuti negli ultimi tempi.

“Questo sito è in questo stato da anni e l’amministrazione comunale non sei mai attivata per recuperarlo e restituirlo alla cittadina, per questo ci appelliamo anche alla Soprintendenza di Salerno. Si sta insultando la nostra storia e la nostra cultura e tutto ciò fa molta triste e rabbia. Ci aspettiamo che a strato giro siano presenta dei progetti concreti per il recupero dell’edificio e che venga destinato ad attività utili alla comunità.”- l’appello del deputato dell’alleanza Verdi-sinistra Francesco Emilio Borrelli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments