NAPOLI – I carabinieri motociclisti del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per detenzione di armi e munizioni Bernardo Torino, 33enne di Miano già noto alle forze dell’ordine.
È stato sorpreso in via Miano mentre era a bordo di uno scooter, come passeggero. I due centauri, quando hanno notato la pattuglia hanno invertito il senso di marcia e sono fuggiti. La loro corsa in moto è terminata poco dopo, lungo la stessa Via Miano. La fuga è continuata a piedi ma Torino è stato raggiunto e immobilizzato in un parco condominiale da uno dei militari che si era messo sulle sue tracce. Perquisito, è stato trovato in possesso di una Glock 17 con un colpo in canna e 10 all’interno del serbatoio, tutti calibro 9 x 21. L’arma è risultata oggetto di furto e sarà sottoposta ad accertamenti dattiloscopici e balistici per verificare se sia stata utilizzata in fatti di sangue o intimidazione. Torino, finito in manette, è stato tradotto al carcere di Poggioreale. È caccia al complice.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments