NAPOLI – “Esprimiamo un plauso per le nuove assunzioni nel corpo della Polizia di Stato programmate dal Governo e auspichiamo che da Roma si continui in questa direzione. In Campania operiamo su un territorio in continua emergenza e vogliamo garantire la legalità con la nostra presenza e i nostri mezzi”.

Così Ludovico Mitilini, Segretario Regionale del SAP nel corso del IX Congresso Regionale del Sindacato Autonomo di Polizia della Campania.

Nella Sala Convegni del “Sestante” (Bacoli) hanno partecipato circa 150 tra delegati ed ospiti giunti da tutte le province della Campania.

Tra i tanti sono intervenuti il Questore della Provincia di Napoli, Dr. Alessandro Giuliano, Il Dirigente del Compartimento della Polizia Stradale di Campania e Basilicata, Dr. Teseo De Sanctis e l’Avv.to del SAP Enrico Tedeschi.

“Con i suoi 1500 iscritti il SAP campano si è distinto per la sua attenzione particolare alle problematiche della categoria dei poliziotti, un sindacato che conta di affermarsi ancora di più sul territorio attraverso un azione strategica che dia più voce alle esigenze ed alle problematiche che investono le forze di polizia operanti su una realtà così difficile come la Campania – ha detto il neo segretario, Ludovico Mitilini ”.

Nell’esprimere soddisfazione per come l’attuale governo ha programmato nuove assunzioni di personale nella Polizia di Stato, Militini ha auspicato che “si continui in questa direzione, specie di fronte ad una società in evoluzione e sempre più violenta, richiamando le recenti aggressioni agli agenti di polizia come quella avvenuta nella periferia di Roma. Segnali allarmanti che invitano ad una decisa presa di coscienza da parte di tutti”.

I lavori iniziati alle ore 10.00, sul tema “ dalla parte della legalità”, hanno visto la partecipazione dell’avvocato Enrico Tedeschi, del segretario generale Aggiunto Ernesto Morandini e del segretario generale del SAP, Stefano Paoloni.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami