La Campania cerca rilancio turismo ma ancora non ha deciso su feste di Capodanno (VIDEO)

    0

    NAPOLI – “La Campania ha tutte le potenzialità per incrementare il flusso turistico ed intercettare la grande massa di viaggiatori, stimata in 450 milioni di individui solo tra i ‘big spender’, oltra alla potenzialità offerta dai giovani ‘millennals’ che rappresentano il 20% dei turisti internazionali. Si tratta di creare una vera ‘collaborazione in rete’ di tutti gli operatori coinvolti ed affrontare la sfida congiuntamente”.
    Lo ha detto il professor Antonio Coviello, ricercatore Cnr-Iriss, intervenendo al convegno organizzato nel foyer del Teatro San Carlo di Napoli da Confesercenti Campania su “Il rilancio del turismo in Campania”
    Nell’ultimo anno, la profonda crisi provocata dalla pandemia Covid-19, ha fatto registrare dati impressionanti per il settore turistico italiano: -76,3% per le attività delle agenzie di viaggio, -60,5% per il trasporto aereo e -42,5% per le attività dei servizi di alloggio e ristorazione.
    Intanto a poche settimane da Capodanno ci si interroga sul da farsi per le feste di piazza. Il Comune con l’assessore Armato tranquillizza buyer e cittadini, la festa si farà in sicurezza, la regione con l’assessore regionale, Felice Casucci predica calma e sulla falsariga di quanto detto dal governatore De Luca vuole leggere i dati a poche giorni dal 31 dicembre per capire la curva del virus.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments