“La cultura non si privatizza”, a Napoli comitati in piazza (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Avrebbero voluto manifestare davanti palazzo Reale a Napoli per incontrare il ministro Dario Franceschini, impegnato nella prima conferenza dei ministri della Cultura del Mediterraneo. Ma non è stata concessa piazza del plebiscito alle associazioni riunite nella rete Mi riconosci, che hanno comunque manifestato ma nella vicina piazza Municipio al grido di “la cultura non si privatizza”. L’ipotesi di spostare la biblioteca nazionale, la messa in vendita di immobili diventati negli ultimi anni sede di importanti presidi sociali e culturali in diversi quartieri della città, i processi di privatizzazione che sembra voler seguire la nuova Giunta Manfredi le rivendicazioni al centro della protesta della rete Mi riconosci, come spiega Marina Minniti Tra le realtà associative scese in piazza anche il comitato Santa Maria di Portosalvo presieduto da Antonio Pariante e il Gridas di Scampia con Martina Pignataro

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments