NAPOLI – Questa notte verso 00.30 i carabinieri della compagnia di Poggioreale sono intervenuti nel pronto soccorso dell’ospedale del mare di Ponticelli per un ragazzo con ferite da arma da punta e taglio.

Da una prima sommaria ricostruzione ancora da verificare pare che un 18enne di Portici mentre era sul proprio scooter a via San Cristoforo nel comune di Portici in compagnia di una sua amica 22enne avrebbe litigato per motivi di viabilità con altri due ragazzi anche loro su uno scooter. La lite sarebbe sfociata in aggressione: uno dei due centauri avrebbe colpito con un fendente all’addome il 18enne che fuggiva per poi andare in ospedale. Per la vittima 4 punti di sutura all’addome con una diagnosi di 10 giorni, non è in pericolo di vita.

Indagini in corso da parte dei carabinieri impegnati nel ricostruire l’esatta dinamica della vicenda

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments