polizia-municipale-3

NAPOLI – Agenti della U.O. Chiaia hanno sottoposto a controllo una nota discoteca in Via Dei Mille, in cui era in corso una serata danzante, i cui gestori sono stati denunciati per irregolarità delle licenza di agibilità a tutela della sicurezza degli avventori. Inoltre in via Bisignano un bar è stato sanzionato per musica ad alto volume che si percepiva all’esterno del locale per €500,00. Nella stessa zona, in Via Achille Torelli un’attività di vendita di abbigliamento veniva sanzionata per violazione dei limiti di tollerabilità delle emissioni acustiche per €173,00. In via Carducci una gelateria veniva sanzionata per occupazione di suolo non conforme per €173.00. Gli agenti hanno provveduto anche a sanzionare ed allontanare 4 parcheggiatori abusivi in Via Chiatamone, P.zza Vittoria e Largo Ferrandina. Le pattuglie altresì hanno riscontrato, da parte degli esercenti, il rispetto dell’orario di chiusura dei locali.. In Viale Gramsci una attività di ristorazione veniva sanzionata per difformità dell’occupazione di suolo concessa e una attività di rivendita di fiori e piante per occupazione di suolo abusiva. In Piazzetta Duca D’Aosta un’attività di ristorazione veniva sanzionata per occupazione di suolo abusiva. In Via Caracciolo, uno chalet è stato verbalizzato per mancanza dell’autorizzazione alla somministrazione di alimenti e bevande con una sanzione € 5000,00. Dalla periferia occidentale passando per il centro e la zona collinare fino alle periferie orientale e settentrionale numerosi sono stati anche i controlli alle sale Slot e Vlt, circa 50, a seguito dei quali sono stati sanzionati 17 titolari perché sorpresi ad esercitare durante la fascia oraria vietata dall’Ordinanza Sindacale per il contrasto alla ludopatia. Anche i controlli ambientali hanno portato ad elevare 4 verbali solo in zona Chiaia in violazione del regolamento urbano del ciclo dei rifiuti, per mancata differenziata per un totale di € 2000,00. Nel resto della città 81 sono state le verifiche effettuate tra utenze private ed attività commerciali dalle quali sono scaturite 10 sanzioni per errato conferimento dei rifiuti ovvero fuori orario. Gli agenti appartenenti alla U.O. Avvocata a presidio della Via Toledo e nelle zone limitrofe, hanno posto in sequestro merci contraffatte recanti i marchi di note griffes per un valore dicirca €10.000 (diecimila/00). Anche nella zona del porto, frequentata dai croceristi sono state effettuate operazioni di controllo e sequestri di merce contraffatta.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments