Napoli a fianco dell’Iran

    0

    NAPOLI – Anche Napoli è presente alle manifestazioni che in tutto il mondo sono nate a supporto dei diritti delle donne dell’Iran.
    In piazza Cgil, Cisl e Uil si stringono alle iraniane che chiedono il rispetto dei loro diritti, all’indomani della morte di Masha Amini, e Hadis Najafi e per sostenere la nostra connazionale Alessia Piperno, la “viaggiatrice solitaria” arrestata il 28 settembre.
    Masha e Hadis sono state uccise dalla polizia religiosa: unico loro torto aver lasciato scoperta una ciocca di capelli”.
    Per questo CGIL CISL e UIL sono scesi a Piazza del Plebiscito per manifestare a sostegno dei diritti delle donne iraniane indossando un drappo nero in segno di lutto e un drappo bianco in segno di rinascita.
    Vicinanza è stata espressa anche dall’Assessore ai Giovani del Comune di Napoli, Chiara Marciani.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments