NAPOLI – Piazza Dante continua ad essere una pista per scooter oltre che un parcheggio per automobili. Le immagini di questa notte inviate dai residenti al deputato di Alleanza Verdi – Sinistra Francesco Borrelli sono inequivocabili. Decine di scooter transitano pericolosamente in piena area pedonale tra tavolini, pedoni e gazebo. Nessun controllo, nessuno a impedire la continua violazione della piazza, di certo, non concepita per l’uso che se ne fa. “Uno spettacolo indegno e rischioso. Noi lo denunciamo da tempo insieme ai cittadini, diversi anche gli interventi di esponenti del mondo della cultura, ma nei fatti nessun provvedimento.

Il fenomeno è talmente grave che gli interventi dovrebbero essere immediati e costanti soprattutto in termini di sicurezza per chi frequenta la piazza con i bambini. Il recupero di Piazza Dante è indispensabile anche per il rilancio di Port’Alba di cui si parla tanto e per la quale si moltiplicano le iniziative. Ma adesso occorrono fatti concreti e pretendere il rispetto delle regole da parte di tutti”. Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi – Sinistra che ha ricevuto la video denuncia realizzata dai residenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments