NAPOLI – Sulla linea autobus 151 dell’Anm di Napoli, che percorre la tratta Piazza Garibaldi- Piazzale Tecchio, agirebbe una banda i borseggiatori che starebbe facendo strage tra i passeggeri.

A denunciarlo è un cittadino che si è rivolto al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli:

“La mia compagna finisce di lavorare verso le 12.30 e tutti i giorni prende il 151 per tornare a casa. Quasi ogni giorno, all’altezza di Piazza Vittoria verso le 13, salgono tre soggetti che derubano i passeggeri dei portafogli e trafugando nelle borse e nelle tasche. Le facce sono sempre le stesse. Si tratta di 3 napoletani, quando non ci sono loro vengono sostituiti da 3 individui di origini nordafricane. Insieme questi due gruppi di 3 non agiscono mai. Evidentemente ci sono delle strategie ben precise.”.

“Abbiamo esposto il caso alle forze dell’ordine alle quali chiediamo controlli specifici ed un monitoraggio del fenomeno dei borseggi sui mezzi pubblici. Chi si reca a lavoro con autobus e metro, oltre a combattere con i continui disagi, non può pure temere di essere derubato. Servono controlli e pene molto severe per i borseggiatori.”- le parole di Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments