NAPOLI – Controlli alla movida questa notte nei quartieri spagnoli e a Chiaia dove i Carabinieri della compagnia Napoli centro insieme ai militari del Reggimento Campania hanno setacciato le strade maggiormente frequentate.
Denunciato per porto di armi o oggetti atti ad offendere un 22enne napoletano già noto alle forze dell’ordine che è stato fermato in vico lungo san Matteo. Il ragazzo era passeggero di uno scooter guidato da un suo coetaneo ed è stato perquisito. Sotto la maglietta 1 pistola replica Beretta 98 marca Bruni senza il tappo rosso.
Un 29enne, invece, è stato denunciato per aver fornito false generalità ai Carabinieri che lo avevano fermato senza casco. Per lui anche la sanzione al codice delle strada. Dovrà rispondere di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio un 27enne di Procida fermato presso gli imbarchi del Molo Calata Porta di Massa con addosso 4 dosi di cocaina e 2 dosi di eroina.
Durante le operazioni – che hanno visto diverse sanzioni al codice della strada con 5 mezzi sequestrati – i Carabinieri hanno denunciato anche un 31enne fermato a bordo del suo furgoncino. L’uomo, che dovrà rispondere del reato di smaltimento illecito di rifiuti speciali, trasportava 500 chili di rifiuti senza alcuna autorizzazione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments