NAPOLI –  I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per tentato omicidio Manne Lamin, 27enne di origini gambiane, già noto alle forze dell’ordine e irregolare sul territorio italiano.

Il giovane aveva appena colpito al collo un 37enne incensurato nato in Pakistan ma residente nel quartiere San Giovanni a Teduccio di Napoli.

Utilizzando un coccio di bottiglia, il 27enne avrebbe ripetutamente colpito la vittima al collo.

Trasportato al Pellegrini il 37enne è stato dimesso con 30 giorni di prognosi.

Dinamica e motivazioni ancora sconosciute.

L’arrestato è stato portato in carcere. Sequestrato il coccio affilato, rinvenuto ancora nelle disponibilità del 27enne

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments