NAPOLI – Diversi cittadini di via Campegna, quartiere Fuorigrotta, si sono rivolti al deputato Francesco Emilio Borrelli per segnalare una condizione di grave pericolo causata dalle forti e incessanti piogge che si sono abbattute su Napoli in questi giorni. Più volte la strada è stata sommersa da tonnellate di fango che si è staccato dalla collina di Posillipo. Dai video inviati al deputato si vedono anche dei grandi massi che minacciano le case, pronti a staccarsi e crollare in strada da un momento all’altro.

“I cittadini del quartiere sono spaventati e temono per la loro sicurezza.

Chiedo che si intervenga rapidamente per verificare le condizioni della collina e procedere a tutte le valutazioni del caso e, eventualmente, alla messa in sicurezza del territorio. Bisogna assolutamente scongiurare un rischio frana che metterebbe seriamente in pericolo tutti i residenti di via Campegna, che già hanno subito ingenti danni e forti disagi per il maltempo di questi giorni.

E’ dal 21 ottobre scorse, con i primi allagamenti dovuti alle piogge, che gli abitanti del quartiere chiedono rassicurazioni, mi aspetto quindi che il Comune intervenga rapidamente affinché la sicurezza sia garantita”. Così Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi-Sinistra, che ha raccolto le segnalazioni dei cittadini di via Campegna.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments