NAPOLI – I carabinieri forestali del gruppo di napoli hanno incrementato le attività di prevenzione e repressione incendi. Le indagini relative all’incendio dei Camaldoli di martedì scorso sono in corso con diverse persone ascoltate. Per l’incendio scoppiato giovedì ad Agnano sono state denunciate due persone per il reato di incendio boschivo colposo in concorso.

Allertati per l’incendio, una pattuglia della stazione Carabinieri forestale di Napoli e militari del Nucleo Investigativo (NIPAAF) hanno ricostruito l’evoluzione dell’incendio e la relativa causa individuando i responsabili.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments