NAPOLI – Anche la follia viaggia a bordo degli autobus.

Come riportato da Ansa, durante la giornata del 23 luglio un uomo, salito senza mascherina sull’autobus della linea 604 in partenza dal Cardarelli, viene inviato a scendere ma prima di allontanarsi manda in frantumi un vetro con un calcio.

“Crediamo che sia urgente prevedere molti più controlli a bordo dei mezzi pubblici per la sicurezza degli utenti e degli autisti, nonché per far rispettare le regole di sicurezza. Gli episodi di violenza nei confronti dei dipendenti delle aziende del trasporto pubblico sono stati fin troppi, è ora che si garantisca a chi lavora offrendo un servizio essenziale alla cittadinanza sicurezza e tutela, così non è più accettabile proseguire. “-sono state le parole del Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments