NOLA – Ieri sera gli agenti del Commissariato di Nola, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti per la segnalazione di una lite familiare.
Gli operatori, giunti sul posto, hanno notato un uomo in evidente stato di agitazione ed hanno accertato che, come già avvenuto in precedenti occasioni, aveva chiesto dei soldi al padre e di fronte al suo rifiuto l’aveva minacciato di morte; inoltre, lo stesso in presenza degli operatori ha nuovamente minacciato i familiari.
Un 35enne napoletano, già sottoposto alla misura della libertà vigilata con l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments