NAPOLI – “Con l’ingresso dell’estate e l’ondata di caldo delle ultime ore iniziano a pervenirci le segnalazioni dei trattamenti vergognosi ai quali sono sottoposti i cavalli delle carrozzelle che trasportano i turisti a Napoli, lasciati per ore sotto il sole cocente.

Tale modo di fare rappresenta una vera e propria violenza nei confronti degli equini che, esposti ai raggi solari per ore e ore, sono costretti ad affrontare una tortura”.

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dall’attivista del Sole che Ride per i diritti degli animali Patrizia Cipullo.

“La circolazione delle carrozzelle trainate da cavalli è regolamentata da un’ordinanza sindacale che vieta di far circolare gli animali in determinate ore e con determinate temperature.

Purtroppo i conducenti non sempre rispettano queste regole e sottopongono gli animali ad ore e ore di esposizione al sole estremamente stressanti.

Abbiamo inviato una nota alla polizia municipale chiedendo di intensificare i controlli e di far rispettare l’ordinanza emanata dal sindaco di Napoli”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments