CAIVANO – Il coronavirus sta mettendo a nudo la bontà, il senso di comunione e fratellanza di tanti.

Ennesimo gesto di solidarietà arriva dal Napoletano e precisamente dal Parco Verde di Caivano, dove un commerciante il signor Nicola,titolare della “Pescheria del Principino” di via Imbriani, ha deciso di donare generi alimentari a chi non può permetterseli.

Nel giorno di chiusura per i negozi di prodotti ittici, il lunedì, Nicola ha deciso di restare aperto allestendo un piccolo banchetto con buste già pronte, fino ad esaurimento, per essere regalate a cittadini bisognosi.

Un cartello “Beneficenza” campeggia davanti l’ingresso della pescheria, un gesto d’amore per la comunità e che fa ben sperare per il futuro di Caivano, di Napoli, della Campania.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments