NAPOLI – “A Piazza Dante un cialtrone ha pensato bene di appropriarsi di un bidone della spazzatura privato e di utilizzarlo come bancarella per vendere abusivamente degli ombrelli. A Pianura, invece, qualche incivile ha distrutto una campana pubblica per il vetro per gettare neon (che, lo sottolineiamo, non vanno gettati nel vetro, ma in punti appositi). Questo è un chiaro esempio di come la prepotenza e l’inciviltà di certa gente causa grossi danni a quella parte della comunità che vive seguendo le regole della civiltà e della legalità”. Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.

“Non è facile educare i cittadini ad una corretta raccolta differenziata. Ma ogni battaglia, ogni sforzo, viene vanificato da questi atti stupidi ed incivili. Per avere una città pulita, in un momento delicato sotto il profilo ambientale come questo, bisogna contrastare duramente questi fenomeni e punirli a dovere. Ci auguriamo che vengano acciuffati i responsabili e puniti cosi che possano essere un monito per i futuri cialtroni”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments