Garage santa lucia

NAPOLI – “Martedì sera, un garage nella zona di Santa Lucia è stato soggetto a dure sanzioni da parte della polizia municipale dopo una mia segnalazione. Questo infatti sistemava le auto a sostare non al suo interno ma all’esterno: su marciapiedi e strisce pedonali impedendo anche il passaggio dei pedoni con i tagliandini della propria attività” denuncia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

“Dobbiamo liberare le strade di Napoli da ogni forma di abusivismo: che siano parcheggiatori abusivi o altri tipi di attività illegali, non è accettabile che si occupino spazi pubblici sottraendoli ai cittadini” continuano il consigliere Borrelli e lo speaker radiofonico Gianni Simioli che hanno realizzato un dossier sui parcheggi privati napoletani a pagamento dove risulta che uno su tre pratica questa attività illegale occupando spazi pubblici, strisce blu, strisce pedonali e marciapiedi per sistemare le auto che dovrebbero essere in custodia all’interno e non all’esterno del garage.

“Ringraziamo per la celerità degli interventi da parte della polizia municipale alla quale stiamo inviando le varie segnalazioni per i dovuti provvedimenti, continuiamo a restituire la città a chi la rispetta e la vive con civiltà” concludono Borrelli e Simioli.

Di seguito il link del video dell’intervento

Dopo la nostra segnalazione la #poliziamunicipale è intervenuta per sanzionare il garage che in modo illegale e abusivo faceva sostare le auto che dovevano stare al suo interno sui marciapiedi e sulle strisce pedonali di Santa Lucia con tagliandini #pezzotti

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Martedì 20 novembre 2018

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami