santuario-Pompei

POMPEI – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Pompei hanno arrestato Kizo Omserovic, di 29 anni, responsabile del reato di furto.

Ieri pomeriggio i poliziotti, nel percorrere lungo Viale Giovanni Paolo XXIII, hanno notato un giovane inseguito dal personale del santuario.

Subito raggiunto e bloccato, gli agenti hanno scoperto che il giovane serbo poco prima era entrato nella chiesa aveva raggiunto la cucina rubando la somma di euro 675,00 che gli è stata trovata indosso.

Nel momento in cui rubava il ladro era stato scoperto da una suora che ha dato l’allarme al personale presente in chiesa.

Il ladro è stato bloccato poi in strada dai poliziotti, arrestato e stamane in attesa del giudizio direttissimo.

Il denaro è stato poi restituito al santuario.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments