NAPOLI – A partire da domani mattina e tutti i giorni, dalle ore 9 alle ore 18, sarà aperto il Lido Comunale di Bagnoli. La spiaggia, dotata di tutti i servizi, sarà accessibile liberamente, senza prenotazione, esclusivamente per elioterapia. Alla riapertura sono intervenuti questa mattina il Sindaco Manfredi, l’Assessore al Mare Edoardo Cosenza e la Presidente del Consiglio Vincenza Amato ed il Presidente della Municipalità 10 Carmine Sangiovanni.

“Dopo alcuni anni si riapre questo lido, posto a metà strada fra il Lido Fortuna e l’Arenile – ha detto l’Assessore al Mare Edoardo Cosenza – ed è quindi una notizia molto importante perché viene restituita alla pubblica fruizione un litorale bellissimo, circa 7500 metri quadri di spiaggia pubblica che si aprono ai cittadini. Si tratta di un luogo che è stato per lungo tempo abbandonato – ha aggiunto Cosenza – ed abbiamo quindi fatto un grande lavoro con i nostri Servizi per ripulirlo dai rovi e dalle pedane distrutte. E stato un grande impegno, ma il risultato è di grande effetto perché si tratta di una bellissima location e stiamo anche studiando come valorizzarla per eventi pomeridiani realizzati dal Comune”.

Numerosi i servizi per gli utenti, anche per chi ha difficoltà motorie: 8 docce, fontanelle, servizi oltre a pedane e strutture anche per chi ha difficoltà motorie.

“Da più di due anni questo bellissimo posto non era più accessibile alla cittadinanza – ha detto la Presidente del Consiglio Comunale Vincenza Amato – è quindi con particolare soddisfazione che lo riapriamo; lo abbiamo rimesso a posto e da domani mattina sarà fruibile cittadini con tutti i servizi, è insomma un posto assolutamente bello di cui godere a Bagnoli. Siamo molto soddisfatti come Amministrazione perchè stiamo registrando i disagi che hanno i cittadini per avere accesso al mare e dobbiamo fare uno sforzo sempre maggiore affinché il mare sia tutto fruibile e le spiagge siano adeguatamente accessibili in modo che i napoletani possano riappropriarsi del diritto di accedere al litorale della nostra città”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments