spinello

NAPOLI – Il citofono della caserma dei carabinieri di Pianura è suonato in tarda serata.

Alcuni militari liberi dal servizio, tutti residenti nello stabile della Stazione, avevano deciso di ordinare una pizza.

Puntuale la consegna, altrettanto la contestazione applicata al rider che l’aveva portata.

E questa volta il codice della strada c’entra poco. Assicurazione e casco erano al loro posto.

Il giovane in scooter, 22 anni compiuti, si è presentato fumando un vistoso “spinello”.

All’interno, ad offuscargli la vista in una nube di fumo, marijuana.

Il 22enne sapeva di dover consegnare in una stazione carabinieri, non sapeva (probabilmente avrebbe potuto immaginarlo) che sarebbe tornato a piedi in pizzeria.

I militari, dopo aver pagato le pizze, lo hanno sanzionato per possesso di droga e gli hanno ritirato la patente.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments