NAPOLI – Nella serata di ieri, gli agenti del Commissariato Decumani, durante i servizi all’uopo predisposti, hanno notato in via Santa Maria Antesaecula un uomo sopraggiungere a bordo di uno scooter e sostare nei pressi di uno stabile. Lo stesso ha urlato qualcosa in direzione di un balcone dal quale si è affacciato un uomo che velocemente ha calato un paniere all’ “acquirente” il quale, dopo aver prelevato frettolosamente il contenuto, ha lasciato una banconota da 20 euro per poi allontanarsi repentinamente.
I poliziotti sono immediatamente intervenuti, sorprendendo l’uomo sul balcone che, dopo essere rincasato, ignaro della presenza di altri operatori, ha lanciato da una finestra sul retro dell’appartamento un pacchetto di sigarette, contenente 11 stecche di hashish, immediatamente recuperato; mentre nell’appartamento sono stati rinvenuti due telefoni cellulari, un bilancino elettrico e 360 euro.
Le attività investigative di seguito esperite hanno permesso di accertare che il prevenuto, incurante del provvedimento in atto, essendo già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora a Napoli per reati in materia di stupefacenti, proseguiva nel perpetrare l’attività criminosa.
Pertanto, un 34enne napoletano con precedenti di polizia, anche specifici, è stato tratto in arresto per detenzione e cessione illecita di sostanze stupefacenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments