polizia-municipale-3-1024x682

SALERNO – E’ allarme sulla sicurezza stradale a Salerno.

L’84enne travolto e ucciso da uno scooter mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali, infatti è l’ennesima vittima dell’asfalto.

L’impatto è stato violentissimo e per l’uomo non c’è stato nulla da fare, nonostante i soccorsi.

Due settimane fa invece, una giovane ricercatrice dell’Università di Salerno, ha perso la vita dopo essere stata investita nei pressi del Teatro Verdi da un’automobile guidata da un 20enne.

Proprio per il preoccupante aumento degli incidenti stradali, l’amministrazione comunale di Salerno corre ai ripari.

L’obiettivo è mettere in campo iniziative concrete per fermare le stragi sulle strade.

Segnaletica orizzontale e una stretta nei controlli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments